Palazzo della Corgna

La più importante tra le dimore signorili di Città della Pieve. La sua ubicazione, di fronte alla Cattedrale, è significativa anche dal punto di vista urbanistico in quanto situata all’incrocio delle strade direttrici della Città. La sua edificazione si deve alla volontà di Ascanio della Corgna, nominato nel 1550 dallo zio Giulio III del Monte Governatore Perpetuo di Castel della Pieve.

Nel 1643 il Palazzo fu confiscato dalla Camera Apostolica che nel 1651 lo vendette alla famiglia romana degli Amidei. Da quest’ultimi, nel 1793, passò ai Mazzuoli. Si devono ai Mazzuoli numerosi interventi tra i secc. XVIII e XIX, tra i quali spiccano i pavimenti alla veneziana della Sala Grande e della Sala Rossa del primo piano. Nel 1975 il Palazzo venne acquistato dall’Amministrazione Comunale.

Al piano terreno, dove è situata la Biblioteca Comunale, è collocato un obelisco etrusco del sec. V a.C. . Al Piano Nobile si trovano delle meravigliose sale affrescate, destinate perlopiù a mostre e convegni ed è ospitato il Museo di Storia Naturale e del Territorio.

Per informazioni:
InfoPoint – Piazza Matteotti, + 39 0578 298840
info@cittadellapieve.org

IN VACANZA OGNI GIORNO DELL' ANNO

LE MIGLIORI ESPERIENZE SELEZIONATE PER TE

CITTÀ DELLA PIEVE VR

Scopri la Città attraverso un Virtual Tour Immersivo

COME ARRIVARE A CITTÀ DELLA PIEVE

La destinazione che cercavi è ad un passo da te!

ORGANIZZA LA TUA VACANZA A CITTÀ DELLA PIEVE

SEGUI I NOSTRI CANALI SOCIAL

Per scoprire Città della Pieve in tempo reale

Comune di Città della Pieve

Assessorato al turismo
P.zza XIX Giugno 1, 06062 Città della Pieve (PG)
P.IVA 00451610547

E-mail: promopieve@cittadellapieve.org
PEC: comune.cittadellapieve@postacert.umbria.it

TEL 0578/291111 FAX 0578/291291

Translate »